REBUS® REnovation of public Buildings and Urban Spaces - Laboratorio sugli spazi pubblici per la mitigazione e l’adattamento ai cambiamenti climatici

Il progetto propone laboratori di "gioco-simulazione" sui temi della rigenerazione urbana, la mitigazione delle isole di calore e la gestione sostenibile delle acque pluviali attraverso soluzioni basate sull’uso del verde e la progettazione del paesaggio. Il laboratorio, a cui partecipano architetti, urbanisti, agronomi, paesaggisti, ingegneri e tecnici dell’amministrazione, per il momento ha indagato i quartieri San Leonardo a Parma, il Villaggio Artigiano a Modena e il Centro storico di Rimini e proposto progetti dello spazio pubblico con diverse misure per l’adattamento e la mitigazione ai cambiamenti climatici e per il comfort delle persone.

Obiettivi

L'obiettivo generale del progetto è fornire alle amministrazioni locali e ai professionisti gli strumenti necessari per la progettazione degli spazi pubblici-aperti (ad esempio piazze, strade o, in ogni caso, luoghi della collettività) al fine di migliorarne la qualità complessiva, l’accessibilità, la vivibilità ed innalzare le loro performance sotto il profilo della sostenibilità ambientale e della riduzione dei rischi, con un focus particolare sui temi della qualità del paesaggio urbano, dei cambiamenti climatici e degli impatti negativi che questi ultimi possono generare.

Azioni

  • L’ampliamento dell’uso del materiale verde all'interno di spazi pubblici-aperti
  • L’inserimento di nuove alberature
  • La rimozione di aree asfaltate e la sostituzione con superfici permeabili
  • La sostituzione di materiali al suolo con materiali minerali con albedo più alta per ridurre l’assorbimento del calore
  • Ripristino di aree verdi e spazi pubblici
  • La valutazione degli effetti delle trasformazioni proposte attraverso il modello di simulazione “envimet”.

Risultati attesi

  • Diffondere cultura sulle problematiche del clima e sul ruolo delle città nella lotta ai cambiamenti climatici
  • Promuovere la formazione di tecnici e professionisti per l’implementazione delle pratiche di resilienza nella loro attività di progettazione degli spazi pubblici
  • Condurre esperienze concrete di progettazione urbana attraverso l’applicazione di soluzioni ‘climate proof’ e ‘nature-based’ riferite ad una attenta selezione delle migliori pratiche italiane, europee ed internazionali
  • Trasmettere nel modo più efficace possibile i contenuti innovativi della progettazione bioclimatica (attraverso
l’utilizzo del metodo della gioco-simulazione)
  • Promuovere un approccio multidisciplinare, multi-scalare e sinergico nei settori delle pubbliche amministrazioni coinvolti nelle strategie e nelle pratiche per la resilienza al fine di consentire un'integrazione tra le azioni di mitigazione e quelle di adattamento.

Dove

Comuni

  • Parma| Modena| Rimini

Provincia

  • Parma, Modena, Rimini.

Area di intervento

Quartiere San Leonardo a Parma, il Villaggio Artigiano a Modena e il centro storico di Rimini.

Ente capofila

Regione Emilia-Romagna

Viale Aldo Moro 30 – 40127 BOLOGNA (BO)

Soggetti della rete

  • Politecnico di Milano
  • Comune di Parma
  • Comune di Modena
  • Comune di Rimini
  • Comune di Ferrara
  • Comune di Ravenna
  • Comune di Reggio Emilia

Bando

Altre iniziative

Avvio progetto

2013

Durata

Soggetti finanziatori

Contributo

Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale