CURARE DESIO

Il territorio del Comune di Desio (MB) è caratterizzato da un elevato sviluppo dell’urbanizzato, che negli anni ha relegato il verde cittadino in aree residuali in cui permangono alcune difficoltà di gestione e fruizione. Appaiono infatti evidenti alcuni fenomeni di degrado urbano che compromettono le residuali funzioni ecologiche delle aree verdi. Il progetto è volto a costruire un nuovo modello di gestione del territorio attraverso la collaborazione tra Comune, associazioni e comitati locali, promuovendo azioni di segnalazione delle criticità, di cura e valorizzazione del territorio. Saranno, inoltre, recuperate le strade vicinali per favorire lo spostamento ciclopedonale in città. La strategia che si intende adottare è quella di lavorare “dal basso” per favorire un approccio più resiliente alle criticità rilevate, verso un nuovo modello di gestione del territorio che preveda una condivisione di responsabilità con la cittadinanza.

Obiettivi

Il progetto propone di migliorare la qualità delle aree verdi pubbliche del comune di Desio e la loro fruibilità, recuperando le funzioni ecosistemiche perdute, riducendo la pressione antropica dettata da incuria e degrado, combattendo il fenomeno delle discariche abusive sul territorio e ripristinando le vecchie strade vicinali.

  • Contrastare le discariche abusive del territorio coinvolgendo associazioni e comitato nell’azione di presidio e segnalazione
  • Potenziare l’attività dei volontari del verde
  • Promuovere l’azione di cura del territorio da parte di associazioni e comitati cittadini
  • Ripristino e salvaguardia delle funzioni ecosistemiche degli spazi verdi periferici
  • Recuperare le strade vicinali come elemento di fruizione e presidio del territorio.

Azioni

  • Curare il territorio: interventi di cura e manutenzione del territorio, realizzazione di corsi per i volontari
  • Vivere il territorio: definizione e approvazione di strumenti amministrativi per l'adozione di aree verdi periferiche da parte di associazioni e comitati di quartiere, individuazione delle aree verdi pubbliche su cui avviare progettazione partecipata, progettazione partecipata degli interventi
  • Muoversi nel territorio: mappatura delle strade vicinali e individuazione dei percorsi ciclopedonali, installazione segnaletica verticale e pubblicizzazione dei percorsi ciclopedonali, organizzazioni biciclettate ed eventi di animazione territoriale per promuovere utilizzo dei percorsi ciclopedonali e il presidio delle strade vicinali.

Risultati attesi

  • Rafforzamento dell'azione continua e diffusa di presidio e cura del territorio
  • Miglioramento della qualità ambientale delle aree verdi pubbliche
  • Ripristino delle vecchie strade vicinali
  • Diminuzione del numero di discariche abusive sul territorio
  • Diminuzione dei tempi di intervento dell'amministrazione in risposta alle segnalazioni di problematiche sul territorio comunale.

Dove

Comuni

  • Desio

Provincia

  • Monza e Brianza

Ente capofila

Agenzia InnovA21 per lo Sviluppo Sostenibile

via Giovanni Donghi, 11/C - 20811 CESANO MADERNO (MB)

Soggetti della rete

  • Comune di Desio

Bando

Comunità Resilienti

Avvio progetto

2017

Durata

18 mesi

Soggetti finanziatori

Contributo

Fondazione Cariplo

40.000