Ti prendo e ti ORTO

Nel territorio del Comune di Gorla Maggiore (Va) si assiste ad un crescente degrado urbano e consumo di suolo, alla perdita dell'autonomia ambientale ed economica del sistema locale e alla svalorizzazione dei prodotti alimentari locali. Per accrescere la resilienza della comunità il progetto promuove interventi di cura attraverso la creazione di nuovi orti che potranno contribuire ad accrescere la qualità dell'ambiente urbano. Verranno, inoltre, avviate iniziative di redistribuzione dei prodotti degli orti all'interno del territorio comunale, nella mensa scolastica, nei negozi locali e nei mercati comunali. Inoltre, si vogliono implementare opportunità occupazionali nel settore dell'agricoltura sostenibile.

Obiettivi

Il progetto mira ad affrontare il problema del degrado urbano e della crescente distanza tra la popolazione e il proprio territorio a partire dal recupero e rivalorizzazione di aree attualmente abbandonate attraverso la creazione di nuovi orti.

  • Accrescere la qualità dell'ambiente urbano valorizzare le produzioni sostenibili locali
  • Implementare delle opportunità occupazionali nel settore dell'agricoltura sostenibile
  • Incrementare l'auto-produzione e del consumo di prodotti alimentari sostenibili e di filiera corta

Azioni

  • Corso sulla resilienza urbana e sulla coltivazione degli orti domestici sostenibili
  • Emanazione di un bando per la messa a disposizione dei terreni comunali
  • Attività di coltivazione degli orti
  • Attività nelle scuole locali
  • Realizzazione di un orto comunitario presso la cooperativa “l'isola che c'è”
  • Creazione del gruppo di cittadini "orti resilienti"
  • Attivazione di un progetto di micro-imprenditoria che coinvolge i ragazzi del progetto “giobs” (corso formativo sul tema dello sviluppo di un'impresa sostenibile e sui green jobs, definizione di un progetto di micro-impresa)
  • Partecipazione ai mercati cittadini e rivendita dei prodotti attraverso la rete dei negozianti del progetto “valore in comune”.

Risultati attesi

  • Costituzione del gruppo "resilienza urbana" con almeno 7 enti del territorio
  • Coinvolgimento di almeno 1000 persone in tutte le attività e a tutti i livelli del progetto
  • Avvio di un'attività micro-imprenditoriale nell'ambito dell'agricoltura sostenibile che coinvolga dai 3 ai 10 giovani del territorio
  • Realizzazione di due mercati cittadini di rivendita dei prodotti degli orti
  • Costruzione di una rete di rivendita di prodotti degli orti che coinvolga almeno 5 circuiti di vendita (commercianti, gruppi di acquisto, mercati etc).

Dove

Comuni

  • Gorla Maggiore

Provincia

  • Varese

Ente capofila

Società Cooperativa Sociale Totem ONLUS

Via Paolo Vergani, 1 - 21100 VARESE (VA) ITALIA

Soggetti della rete

  • Comune di Gorla Maggiore

Bando

Comunità Resilienti

Avvio progetto

2016

Durata

24 mesi

Budget progetto

87.047

Soggetti finanziatori

Contributo

Fondazione Cariplo

50.000